Chi siamo


Subentrata all’Organismo Bilaterale regionale della Calabria, Fondimpresa Calabria opera in attuazione dell’Accordo interconfederale del 18 gennaio 2002, e sue successive modifiche ed integrazioni, con il quale Confindustria e CGIL CISL UIL hanno istituito il Fondo interprofessionale per la formazione continua Composto pariteticamente da componenti designati, per parte datoriale, da Unindustria Calabria e, per parte sindacale, da CGIL, CISL, UIL regionali, Fondimpresa Calabria svolge la propria attività a favore di tutte le imprese operanti in Calabria, di qualsiasi settore economico che abbiano aderito a Fondimpresa. L’Associazione ha lo scopo di contribuire alla promozione del miglioramento dei sistemi di formazione, di orientamento e di riqualificazione professionale in Calabria.

Vantaggi per le imprese

Fondimpresa consente alle Imprese aderenti di utilizzare le risorse accantonate per finanziare piani formativi per i propri dipendenti, quadri, impiegati e operai. Aderire a Fondimpresa è semplice e non genera costi per l’Azienda. I vantaggi sono evidenti: primo fra tutti la rapidità con cui le Imprese possono aggiornare e formare i propri dipendenti in tutte le aree tematiche di interesse aziendale ed in qualsiasi momento dell’anno. Le attività formative progettate devono essere condivise con le Organizzazioni sindacali, aziendali, territoriali o di categoria, e questo garantisce ulteriormente l’adeguatezza del percorso formativo alle esigenze di crescita professionale dei lavoratori.


Come aderire

Per aderire a Fondimpresa basta scegliere nella "DenunciaAziendale" del flusso UNIEMENS aggregato, all'interno dell'elemento "FondoInterprof", l'opzione "Adesione" selezionando il codice FIMA e inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all'obbligo contributivo. In questo modo, si indica la propria volontà di affidare a Fondimpresa il proprio contributo INPS dello 0,30%. Come indicato nella circolare INPS n. 107/2009, l'effetto dell'adesione decorre dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice FIMA. L'adesione è unica e non va rinnovata ogni anno. Le aziende iscritte ad altro Fondo che intendono trasferire l'adesione a Fondimpresa, devono invece comunicare la revoca dal precedente Fondo tramite la "DenunciaAziendale" del flusso UNIEMENS, inserendo all'interno dell'elemento "FondoInterprof", opzione "Revoca", il codice REVO e selezionando, contestualmente nella stessa Denuncia, il codice FIMA per aderire a Fondimpresa.


Come funziona

Ogni impresa può ricevere i finanziamenti per la formazione secondo tre modalità.


Il Conto Formazione

è un conto aziendale nel quale ogni singola azienda aderente accantona il 70% o, qualora espressamente lo comunichi, l’80% della quota versata e dal quale può attingere quanto necessario per realizzare, in qualsiasi periodo dell’anno, azioni formative condivise rivolte ai propri dipendenti.

Il Conto di Sistema

è un conto collettivo alimentato con il 26% dei versamenti, finalizzato principalmente a sostenere, mediante Avvisi pubblici, la formazione continua nelle piccole e medie imprese, favorendone l’aggregazione in Piani formativi di ambito interaziendale, territoriale o settoriale.

Il Contributo aggiuntivo

è uno strumento pensato per dare alle piccole e medie imprese maggiori possibilità di utilizzare il proprio Conto Formazione. Infatti, partecipando a questi Avvisi, le aziende possono avvalersi di risorse integrative per realizzare il proprio piano formativo.

Per informazioni contatta lo Sportello di Fondimpresa Calabria